Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Rubano ciondolo in gioielleria del napoletano: in manette due donne di Agropoli

Il furto è stato commesso a febbraio

Due donne residenti ad Agropoli sono state arrestate perché accusate di aver rubato un ciondolo da 600 euro in una gioielleria di Torre del Greco. Il colpo è stato messo a segno a febbraio ma le indagini della Polizia hanno permesso oggi di individuare le due pluripregiudicate e sottoporle ad arresto.

Si tratta di I.M. di 42 anni e S.M. di 35. Dalle telecamere di videosorveglianza è stato possibile verificare come una delle due impegnava il gioielliere nel vedere altri preziosi mentre la complice con un rapido gesto infilava il ciondolo d’oro sotto l’ascella.

Le indagini hanno evidenziato, inoltre, che il furto non è stato eseguito approfittando di una condizione favorevole, creatasi indipendentemente dalla loro condotta, ma che abbiano intenzionalmente determinato con particolare abilità idonea ad eludere la esperta vigilanza della vittima, quale esperto gioielliere di lungo corso. Sono proprio questi ultimi elementi emersi dalle indagini svolte, in considerazione del curriculum criminale di tutto rispetto delle ladre, che hanno fatto desumere esigenze cautelari che hanno determinato la misura restrittiva a loro carico.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito