Comprooro
CronacaVallo di Diano

Sant’Arsenio: 46enne sorpreso durante un furto in abitazione

Aveva trafugato oggetti per un valore di circa 3mila euro

Nella notte, a Sant’Arsenio, nel corso di servizi perlustrativi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 46enne pregiudicato del posto per furto in abitazione.

Nella circostanza, le pattuglie di militari di Petina e di Polla, impegnate in servizi per la prevenzione dei reati contro il patrimonio, tempestivamente accorrevano a seguito di una segnalazione della presenza di rumori e di una finestra forzata all’interno di un appartamento di Sant’Arsenio. Gli operanti, irrompendo nell’edificio, sorprendevano il prevenuto, nella flagranza di reato, intento ad asportare argenteria, monili ed altri oggetti che stava occultando in alcune buste, per un valore di circa 3.000 euro.

Gli oggetti recuperati dai Carabinieri, sono stati restituiti alla vittima, una donna, proprietaria dell’appartamento che stava per essere svaligiato.
L’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it