Agropoli, utilizzo improprio della comunicazione istituzionale: interviene l’Agcom

Possibili violazioni: Comune dovrà presentare memorie

AGROPOLI. Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Consolato Caccamo, ha segnalato un utilizzo improprio da parte dell’amministrazione Comunale di Agropoli della comunicazione istituzionale.

Con una nota indirizzata all’Agcom, infatti, l’esponente della minoranza ha evidenziato come “a partire dall’11 febbraio sono stati ripetutamente diramati diversi comunicati di attacco politico e di propaganda diffusi tramite stampa e social network”.

Secondo le accuse, dunque, il sito istituzionale e la pagina social del Comune di Agropoli, sarebbero stati utilizzati per la pubblicazione, durante la campagna elettorale, di note di carattere politico. L’Agcom ha ipotizzato la violazione delle disposizioni in materia di comunicazione ed ha invitato l’Ente a presentare le proprie memorie sul caso.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.