Tolomeo
All news

VIDEO | Elezioni 2018, Alfieri a La7: nessun motivo per escludermi dalle candidature

Il segretario provinciale Dem: “Nessun caso sui nomi presentati”

Nel Pd tiene banco il caso Alfieri. L’ex sindaco di Agropoli attende l’ok alla candidatura alla Camera. Il Partito Democratico provinciale lo ha inserito nell’elenco dei candidati che il segretario regionale Assunta Tartaglione ha proposto a Roma. E’ da qui che partono i dubbi, ma per il segretario salernitano Enzo Luciano non vi saranno problemi: Alfieri sarà candidato.

«Escludo che possano aprirsi casi sui nomi presentati per la provincia di Salerno – commenta in un’intervista a Il Mattino – si tratta di amministratori e dirigenti di partito che hanno lavorato bene nei ruoli che hanno ricoperto, sono nomi che rappresentano il territorio».

A differenza del passato, oggi per Alfieri non sembrano esserci limiti: l’ex sindaco di Agropoli è stato già fermato alle regionali quando Lorenzo Guerini impose un passo indietro a quei sindaci campani che, invece di dimettersi nei tempi previsti, avevano fatto ricorso ad un escamotage (Alfieri presentò ricorso contro il comune da lui amministrato contestando una multa), facendosi dichiarare decaduti, per candidarsi, ma allo stesso tempo restare in sella qualche mese in più. Ora il capo della segreteria di De Luca reclama spazio e non è più disposto a passi indietro.

Ciò è quanto ribadito anche in collegamento per la trasmissione di La7 Tagadà questo pomeriggio. Alfieri ha precisato che non esistono condizioni per la sua incandidabilità poi, rispondendo alle domande dallo studio, ha escluso che potesse cambiare partito qualora il Pd decida di escluderlo

Tags

5 commenti

  1. L’onorevole Alfieri e un politico (o ver)come onesta,come capacita,come umilta,io non voto nel suo collegio ma se dovrei votare Alfieri non darei solo il voto ma farei una campagna elettorale per lui che merita tanto

    1. se fossi in te, prima di iniziare la campagna elettorale, mi dedicherei allo studio della grammatica italiana.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito