Hotel Royal Paestum
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento e Vallo di Diano: al via la consegna della posta a giorni alterni

Diversi comuni si sono opposti ma nessun retro front da Poste Italiane

In questi giorni Poste Italiane avvierà la sua riorganizzazione riducendo il numero di postini e provvedendo a consegnare la posta solamente a giorni alterni. Il piano riguarderà in particolare i piccoli comuni. 127 quelli della provincia di Salerno su 158. Interessati gran parte dei comuni del Cilento e Vallo di Diano.

Sono Agropoli, Albanella, Alfano, Altavilla Silentina, Aquara, Ascea, Atena Lucana Auletta, Bellosguardo, Buccino, Buonabitacolo, Caggiano, Camerota, Campora, Cannalonga, Capaccio Paestum, Casal Velino, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Castel San Lorenzo, Castelcivita, Castellabate, Castelnuovo Cilento, Celle di Bugheria, Centola, Ceraso, Cicerale, Controne, Corleto Monforte, Cuccaro Vetere, Felitto, Futani, Gioi, Giungano, Ispani, Laureana Cilento, Laurino, Laurito, Lustra, Magliano Vetere, Moio della Civitella, Montano Antilia, Monte San Giacomo, Montecorice, Monteforte Cilento, Montesano sulla Marcellana, Morigerati, Novi Velia, Ogliastro Cilento, Omignano, Orria, Ottati, Padula, perdifumo, Perito, Pertosa, Petina, Piaggine, Pisciotta, Polla, Pollica, Postiglione, Prignano Cilento, Roccadaspide, Roccagloriosa, Rofrano, Roscigno, Rutino, Sacco, Salento, San Giovanni a Piro, San Mauro Cilento, San Mauro la Bruca, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Santa Marina, Sant’Angelo a Fasanella, Sant’Arsenio, Sanza, Sassano, Serramezzana, Serre, Sessa Cilento, Sicignano degli Alburni, Stella Cilento, Stio, Teggiano, Torchiara, Torraca, Torre Orsaia, Tortorella, Trentinara, Valle dell’Angelo, Vallo della Lucania e Vibonati.

Nel dettaglio la posta sarà consegnata lunedì, mercoledì e venerdì una settimana e martedì e giovedì in un’altra. Il processo era partito in via sperimentale a ottobre 2015 in poche località del Nord Italia, si è ampliato nel corso del 2016, e dal 6 febbraio 2017 è stato esteso gradualmente ad altri comuni.

I disagi e i disservizi ci sono. Con bollette, raccomandate, giornali e riviste che vengono recapitati in ritardo. Anche perché la consegna a giorni alterni comprende gli invii prioritari, come le raccomandate dell’Inps, gli avvisi di Equitalia, i telegrammi, e pure i quotidiani e i settimanali in abbonamento.

sindacati sono già sul piede di guerra; la Provincia e alcuni comuni si sono opposti per ora senza esito.

Tags

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare