Studio Di Muro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Caso di meningite in Cilento: migliora il 17enne colpito dalla malattia

Attualmente è ricoverato all’ospedale “Cotugno” di Napoli

POLLICA. Sono in netto miglioramento le condizioni del 17enne napoletano colpito da meningite. Il giovane, la cui famiglia è proprietaria di una struttura ricettiva a Pollica, era stato ricoverato presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania lo scorso lunedì dopo che aveva iniziato ad avvertire continui mal di testa e vomito, proprio mentre era nel Cilento.

Dopo il ricovero all’ospedale vallese il trasferimento d’urgenza al “Cotugno” di Napoli dove è stata confermata la diagnosi. Il paziente ora è vigile e cosciente, bisogna soltanto recuperarlo e proseguire nella terapia.

Intanto presso la scuola napoletana frequentata dal 17enne è stata avviata la profilassi prevista dall’Asl e studenti e docenti entrati in contatto con lui sottoposti a terapia antibiotica preventiva.

Tags

Ti potrebbero interessare