Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Arrestato extracomunitario ospite di un centro di accoglienza

Arrestato extracomunitario ospite di un centro di accoglienza

Aveva arrecato danni agli altri ospiti della struttura

Aveva arrecato danni agli altri ospiti della struttura

A Teggiano i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Tenente Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un diciottenne extracomunitario richiedente asilo politico, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere.
Il giovane, di origini maliane, si trovava in regime degli arresti domiciliari presso un centro di accoglienza di Teggiano, a seguito del tentato omicidio di un senegalese, occorso in Sanza il 26 gennaio scorso.
Il provvedimento odierno, di aggravamento cautelare, scaturisce a seguito delle indagini, condotte dai Carabinieri di Teggiano, che hanno accertato la responsabilità del maliano in ordine a diversi episodi di minaccia e percosse di cui lo stesso si era reso responsabile, ai danni di altri ospiti del centro ove era ospitato.
Il giovane è stato associato presso la Casa Circondariale di Potenza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro (PZ).

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Top