Malattie neurodegenerative
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Malattie neurodegenerative, parkinsonismi, Alzheimer e demenze, se ne parla a Paestum

“Malattie neurodegenerative, parkinsonismi, Alzheimer e demenze” questo è il titolo del convegno in programma il prossimo 22 aprile presso la sala convegni dell’hotel Ariston di Paestum

Malattie neurodegenerative, parkinsonismi, Alzheimer e demenze, se ne parla a Paestum

“Malattie neurodegenerative, parkinsonismi, Alzheimer e demenze” questo è il titolo del convegno in programma il prossimo 22 aprile

La SIMG, Società Italiana di Medicina Generale e Cure Primarie,di Salerno ha voluto, per il secondo anno consecutivo, ha voluto puntare i riflettori su alcune malattie che per la loro caratteristica cronicità a pieno titolo, nella competenza dei medici di medicina generale. Tema dominante sarà la stretta interazione tra medico di medicina generale e specialista neurologo per una più corretta gestione dell’ammalato e del suo nucleo familiare.

Il Coordinamento scientifico del seminario è stato affidato al Prof. Paolo Barone – Professore Ordinario di Neurologia della Università degli Studi di Salerno, alla Dott.ssa Maria Antonietta Scovotto – Medico di Medicina Generale e Presidente della SIMG Salerno e alla Dott.ssa Daiana Taddeo – medico di Medicina Generale in formazione appartenente alla SIMG, Area Ricerca. Il convegno-dibattito è stato patrocinato dalle Regione Campania, dall’ASL Salerno, dall’Ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Salerno e del Consorzio delle Cooperative socio- sanitarie MegaEllas.

L’obiettivo principale dell’incontro è sottolineare un approccio globale all’assistenza del malato affetto da patologia neurologica, analizzando consensi ed ostacoli nella pratica clinica e le migliori strade da percorrere per garantire assistenza e terapie adeguate in una gestione integrata tra i vari professionisti della salute.
Altro punto focale  è la difficoltà e i miglioramenti riguardo l’accesso ai piani terapeutici di assistenza territoriale e alle strutture specialistiche, auspicando l’empowerment delle sinergie tra il medico di medicina generale e lo specialista neurologo.

Commenti

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Cilento: una settimana dedicata alle erbe

Lavori su condotta Asis, disagi in sette comuni del Cilento

Potenza: Galà di Danza con Claudio Coviello, primo ballerino della Scala di Milano

Chiudi