Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ambiente

A Paestum gli immigrati diventano agricoltori

A Paestum gli immigrati diventano agricoltori

Parte “OrtoMondo”, la nuova iniziativa di Legambiente

Parte “OrtoMondo”, la nuova iniziativa di Legambiente

CAPACCIO PAESTUM. “Una nuova avventura. E’ nato l’OrtoMondo” con queste parole Pasquale Longo, Presidente di Legambiente Paestum annuncia la nuova iniziativa che coinvolge gli immigrati di un centro di accoglienza del territorio di Capaccio Paestum.

L’associazione ha firmato un protocollo d’intesa con la struttura impegnando 30 immigrati in 11 orti sulle colline di Capaccio, guidati da volontari esperti nella coltura. Il progetto mira a rendere autosufficienti i migranti e a favorirne socializzazione e integrazione.

Le iniziative di Legambiente in favore dei richiedenti asilo presenti sul territorio, coinvolgendoli in attività di pubblica utilità, sono partite già nei mesi scorsi. A settembre un gruppo di volontari si occupò di ripulire la pista ciclabile posizionata lungo la litoranea tra Pontecagnano ed Agropoli; pochi giorni fa, invece, i migranti hanno provveduto alla manutenzione dell’area lungo la cinta muraria di Paestum. Gli immigrati saranno protagonisti nei prossimi mesi di altre iniziative, sostenute anche dal Parco archeologico di Paestum, che promuoveranno il rispetto per l’ambiente: per fine maggio saranno impegnati nella pulizia delle spiagge di Capaccio Paestum e del Sentiero degli Argonauti.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top