Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Serie D: derby campano per la Gelbison a Nocera Inferiore

Serie D: derby campano per la Gelbison a Nocera Inferiore

I vallesi ritrovano in panchina Alfonso Pepe, dopo le due giornate di squalifica.

I vallesi ritrovano in panchina Alfonso Pepe, dopo le due giornate di squalifica.

Torna Alfonso Pepe in panchina per quella che è una trasferta difficile per la Gelbison che al San Francesco d’Assisi di Nocera Inferiore affronterà i rossoneri, secondi in classifica nel girone H di Serie D. I vallesi, che sono quest’anno la rivelazione del raggruppamento tuttavia vengono da risultati non proprio eccezionali nell’ultimo mese, subendo una netta involuzione sul piano del gioco e dei punti conseguiti ( appena 1 nelle ultime 4 gare). Sicuramente la gara con la Nocerina potrà fornire l’occasione per testare a quale punto si trovi la squadra rossoblu e se ci sono ancora margini per ambire ai playoff. Non sarà semplice anche per le assenze pesanti a centrocampo: su tutte quelle di Passaro e Mejri, in un reparto che è apparso il meno tonico di tutta la squadra. Il tecnico Pepe si aspetta comunque una prestazione solida dai suoi, contro una Nocerina che ha messo nel mirino da tempo il Trastevere, tuttavia non riuscendovi ad avvicinarsi (-7 dai romani).

Squadra vallese che dovrà stare attenta a bomber Siclari, autore di 11 reti in stagione, su di lui prevista la marcatura del roccioso D’Orsi. E’ soprattutto il reparto offensivo della squadra di Simonelli ad essere particolarmente insidioso, anche grazie alle prestazioni di Fella(9 gol stagionali).

Pepe nel pre-gara comunque non si è fatto intimidire dallo spessore tecnico dell’ avversario ed ha presentato così il confronto: ”Stiamo vivendo un momento difficile, ma può capitare in un campionato. Ora bisogna restare uniti, poichè se è vero che abbiamo fatto 1 punto in 4 gare, ne abbiamo anche conquistati 38 prima. Questa trasferta di Nocera, viene a pennello per noi. Proviamo a rifarci dopo le recenti prestazioni negative. ” All’andata i rossoblu giocarono la miglior prestazione stagionale surclassando la Nocerina per 3-1. ”Secondo me loro sono i più forti del girone. Dovranno inseguire il Trastevere, ma venderemo cara la pelle.” La Gelbison non vince a Nocera dalla stagione 1992-93 nel campionato di Eccellenza, quando si impose per 3-2. L’ultimo incontro invece in serie D risale al 2008-2009, quando i rossoneri vinsero per 1-0.

Squadra di Simonelli piuttosto solida in casa nella retroguardia, subendo appena 7 reti. Chissà se questa statistica potrà motivare ancora di più bomber Maggio, che non vede la porta dal 18 gennaio scorso quando bucò la porta dell’Anzio. Contro la Nocerina, Pepe si aspetta un suo gol per rilanciare le prestazioni della squadra. L’ex Frattese dovrebbe partire ancora una volta titolare, affiancato da Cappiello. A centrocampo chance importante per Cammarota che avrà una responsabilità ulteriore nel reparto viste le assenze. Arbitrerà l’incontro di domenica 5 marzo il signor Nube di Mestre, gli assistenti sono Coppola di Caserta e Pellino di Frattamaggiore. La gara inizierà alle ore 15, anzichè alle canoniche 14,30.

Altri contenuti

Top