Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Cilento: fu ferito da un branco di cinghiali, fa causa alla Regione

L’uomo cercava funghi quando fu attaccato dai cinghiali

GIOI. La Regione chiamata in giudizio per danni causati da cinghiali. Ha preso il via il processo dinanzi al Tribunale di Vallo della Lucania intentato contro l’ente da Carmine Ruggiero, cittadino di Gioi Cilento. L’uomo stava cercando funghi in aperta campagna quando fu aggredito da un branco di ungulati. Era il 2012 e l’uomo fu costretto a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale “San Luca di Vallo della Lucania.

Saranno ora i giudici a decidere se vi sono eventuali responsabilità della Regione (chiamata in causa perché secondo una sentenza è responsabile dei danni causati a persone, mentre per quali causate a cose o animali risponde il Parco).

Quello di Carmine Ruggiero non è l’unico caso di persone ferite da cinghiali mentre si aggiravano nelle campagne cilentane. Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, per fronteggiarne l’emergenza, ha avviato le procedure per la selezioni di 250 selecontrollori che si aggiungono ai 90 già attivi.

Tags

Ti potrebbero interessare