Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Scomparsa di Elena Avagliano, fondamentali le immagini delle telecamere

Scomparsa di Elena Avagliano, fondamentali le immagini delle telecamere

Grazie alle immagini ricostruito il suo percorso: così è stata ritrovata Elena Avagliano

Grazie alle immagini ricostruito il suo percorso

AGROPOLI. Hanno vissuto attimi di disperazione Sandro e Antonella, i genitori di Elena Avagliano, la ragazzina di 12enne scomparsa ieri mattina da Agropoli. La giovane è stata ritrovata intorno alle 12 in località Frascinelle.

Era fuggita lì dopo aver  deciso di non entrare a scuola (frequenta la seconda media presso l’istituto Gino Rossi Vairo). Aveva quindi abbandonato lo zaino nei pressi del fiume Testene e si era diretta verso la frazione periferica di Agropoli. Le testimonianze parlavano di un avvistamento nel centro storico ed è quei che per alcune ore si sono concentrate le ricerche. In realtà, però, gli avvistamenti si sono rivelati errati.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza posizionate nella zona, infatti, avevano ripreso gran parte del suo percorso, dalle scuole medie fino alla frazione agropolese. A questo punto, quindi, più nessuna traccia. Quando le ricerche si sono intensificate in questa zona la piccola infreddolita e spaventata è uscita fuori ed è corsa ad abbracciare uno zio che la stava chiamando a gran voce. La storia quindi, si è conclusa con un lieto fine. Grande è stata la gioia dei genitori nel vederla tornare insieme ai carabinieri in caserma. Non si hanno notizie sulle cause dell’allontanamento della ragazzina.

Per un’intera giornata sulle sue tracce c’erano stati circa un centinaio di uomini tra carabinieri, guardia costiera, vigili del fuoco e Polfer. A fare da supporto gli uomini della Protezione Civile di Agropoli.

Altri contenuti

Top