Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Il Museo del Cognome di Padula sbarca al RootsTech di Salt Laker City

Sarà l’occasione per far conoscere  i progetti Travel your Roots e il Fumetto Genealogico

PADULA. Il Museo del Cognome è pronto a partire alla volta degli Stati Uniti. Dal 9 all’11 febbraio, infatti, a Salt Laker City, si terrà il “RootsTech“, il più grande evento a carattere genealogico del mondo.

L’evento si svolge nella città dello Utah, ogni anno visitata da migliaia di persone che giungono per per cercare i propri antenati tra i 2,4 milioni di microfilm contenuti presso la Salt Lake Library, la più grande biblioteca del mondo dedicata alla storia familiare.

In questo contesto cinque italiani, ovvero Michele Cartusciello, genealogista e direttore del Museo del Cognome di Padula, Alessandro Bovino, genealogista e amministratore di Bella Italia Genealogy di Benevento, Giuseppina Dede, laureata in Lingue e Culture Comparate, traduttrice e collaboratrice presso il Museo del Cognome, Martina Petrizzo, neolaureata in Lingue e mediatrice linguistica, Emanuele Sabatino, fumettista ed esecutore del progetto Fumetto Genealogico, rappresenteranno la Campania e il Vallo di Diano.

L’obiettivo è quello di far conoscere i progetti Travel your Roots e il Fumetto Genealogico idee nate per coloro che hanno storie di emigrazione verso terre lontane e desiderano realizzare il sogno di una vita, ovvero ricostruire e vivere le proprie radici italiane, intensificando il senso di appartenenza alla propria terra d’origine.

Tags

Ti potrebbero interessare