Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Paestum tornerà ad essere un set cinematografico

Paestum tornerà ad essere un set cinematografico

Paestum set cinematografico. Nei giorni scorsi la visita del regista Jonathan Nossiter

Nei giorni scorsi la visita del regista Jonathan Nossiter

CAPACCIO PAESTUM. Jonathan Nossiter, regista brasiliano-americano, autore tra gli altri di Sunday (Gran premio al Sundance), Mondovino (candidato alla Palma d’oro a Cannes) e Resistenza Naturale (Festival di Berlino) sbarca a Paestum.

La città dei templi potrebbe diventare il set cinematografico del suo prossimo film, ispirato a “Mes Derniers Mots”, romanzo dell’autore argentino Santiago Amigorena. Nei giorni scorsi ci sono stati dei sopralluoghi nell’area archeologica, cui ha preso parte anche il direttore del parco Gabriel Zuchtriegel.

“Mes derniers mots” è un romanzo ambientato nel 2086 nel quale gli ultimi esseri umani contemplano le rovine dell’ umanità. Le guerre sono cessate. I mostri che l’uomo aveva creato gradualmente hanno abbandonato il mondo. I protagonisti, un anziano e un giovane, contemplano la grande distruzione che c’è stata e immaginano un nuovo futuro. Il film, una produzione italo-francese, è già in fase di elaborazione.

Paestum già in passato è stata un set cinematografico per diversi film come Il segreto di Montecristo, Gli Argonauti, Sissi il destino di un’imperatrice, Pane e tulipani, Rien va.

Correlati

Popolari

Top