Studio Di Muro
CronacaIn Primo Piano

Pressioni per assunzioni: sindaco sotto accusa

I coinvolti: fiducia nella magistratura

Il Sindaco di Paterno, Michele Grieco è finito nel mirino della magistratura.

E’ accusato, insieme ad un assessore comunale, di aver costretto una cooperativa di Sala Consilina ad assumere dipendenti e assegnare gli orari ai lavoratori, aumentando così il proprio consenso elettorale. Sul caso indaga la Procura di Potenza. Per il sindaco è stato disposto in divieto di dimora. I coinvolti si dichiarano fiduciosi nella magistratura e pronti a chiarire le proprie posizioni.

Tags

Ti potrebbero interessare