Calcio, Promozione: beffa Calpazio; Poseidon e Buccino non si fanno male

La formazione di Capaccio capoluogo perde la vetta

Qui Maiori
Nell’anticipo del sabato la Calpazio perde 3 a 2 in quei di Maiori contro il Costa d’Amalfi e, complice la vittoria della Sanseverinese, perde la vetta del torneo. Padroni di casa arrembanti fin dai primi minuti: dopo la traversa al 12′ di Criscuoli, al 29′ Marino sfrutta un assist di D’Amora e porta in vantaggio la formazione costiera. La Calpazio non ci sta e pareggia con Vaccaro al 33′. A questo punto accade di tutto, con l’arbitro che nel finale assegna due rigori: il primo lo trasforma Criscuoli che porta i padroni di casa ancora avanti, il secondo è invece trasformato da Somma per gli ospiti. Nel mezzo l’espulsione di Sabatino per doppia ammonizione. Nella ripresa fuori anche Voza per proteste mentre il Costa d’Amalfi coglie un altro legno con Di Landro. La Calpazio prova a portare a casa il pareggio ma allo scadere arriva la beffa con D’Amora.

Qui Capaccio
Nel derby tra Poseidon e Buccino le due formazioni impattano 1 a 1. Pestani in campo con i nuovi acquisti, gli attaccanti Barone e Gorrasi. Proprio Barone porta in vantaggio i padroni di casa al 15′ servito dal compagno di reparto. La Poseidon si tuffa avanti e cerca il raddoppio ma Gorrasi è impreciso. Nella ripresa ancora i padroni di casa in avanti mentre il Buccino sembra non riuscire ad entrare in partita. Però, sull’unica occasione da rete, al 30′, Siano beffa Calamusa. Nel finale Barone non riesce a riportare avanti i suoi.

Risultati e classifiche

Alfaterna 0 – Rocchese 2
Costa d’Amalfi 3 – Calpazio 2
Poggiomarino 1 – Sanseverinese 5
Salernum 3 – Temeraria 1
Santa Cecilia 0 – Angri 0
Poseidon 1 – Buccino 1
Scafatese 6 – Giffonese 0

Sanseverinese 30
Calpazio 29
Rocchese 29
Costa d’Amalfi 25
Salernum 22
Scafatese 19
Angri 17
Alfaterna 15
Santa Cecilia 15
Buccino 15
Real Poggiomarino 13
Temeraria 12
Vigor Castellabate 10
Giffonese 7
Poseidon 7

CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente