Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Capaccio Paestum: Francesco Petraglia sarà candidato sindaco

Capaccio Paestum: Francesco Petraglia sarà candidato sindaco

Ad appoggiarlo due liste civiche: ecco le nostre priorità

Ad appoggiarlo due liste civiche: ecco le nostre priorità

CAPACCIO PAESTUM. Francesco Petraglia sarà candidato alla carica di sindaco. Ad appoggiarlo due liste civiche, Noi Tutti per Capaccio Paestum e Moderati per Capaccio Paestum, che hanno quale portavoce Pasquale Cetta. Nell’ufficializzare la candidatura è stato anche duffuso un “documento politico e patto con gli elettori” nel quale si esprime “un giudizio fortemente negativo sull’azione amministrativa dell’attuale maggioranza” e si annuncia la costituzione di “una formazione politica spontanea di cittadini e gruppi, partecipi di un comune progetto di crescita, per il rilancio di una concreta attività di Governo locale, con alcuni obiettivi primari: coinvolgere i cittadini assumendo impegno ad assicurare momenti partecipativi e la più ampia condivisione delle scelte da adottare per la collettività; rappresentare un’alternativa credibile fondata su un diverso modello gestionale e partecipativo della cosa pubblica, ispirato ai principi della funzionalità e dell’efficienza dei servizi, come del rispetto della legalità e delle regole oggettive a tutela degli interessi generali. “Intendiamo evitare che le decisioni siano ancora assunte dai poteri forti e dai pochi signori della politica – spiegano – senza tenere conto della volontà e dei bisogni reali della comunità locale. Ci anima un nuovo modo di intendere la politica e per questo parleremo di Governance e non più di liste civiche ma di Liste Locali che si affiancheranno a quelle forze politiche e raggruppamenti che con coerenza si riconosceranno in un programma comune”. Tra le priorità il Piano Urbanistico Comunale che “deve assumere pertanto un ruolo di guida e indirizzo delle politiche di sviluppo economico e sociale”, l’ambiente, la zootecnia, il turismo, l’agricoltura, l’artigianato e il commercio, le scuole, il capoluogo, gli anziani, la sicurezza urbana, l’immagra<zione, gli invalidi, lo sport, la pineta, le politiche sociali, il verde pubblico.

Correlati

Popolari

Top