Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sottopasso Paestum: via libera della Soprintendenza

Sottopasso Paestum: via libera della Soprintendenza

Approvato il piano delle indagini per l’area

Approvato il piano delle indagini per l’area

CAPACCIO PAESTUM. la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino ha approvato il Piano delle Indagini proposto dal Comune di Capaccio Paestum relativo al progetto “Mobilità turistica: sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum”. Nelle scorse settimane, la Giunta Comunale guidata dal Sindaco Italo Voza ha preso atto ed approvato il nuovo Piano delle Indagini necessario alla verifica dell’interesse archeologico per l’approvazione definitiva del progetto. Una relazione di fondamentale importanza, da trasmettere alla Soprintendenza per l’ottenimento del relativo parere che non si è fatto attendere. La soprintendente architetto Francesca Casule ha considerato infatti il Piano delle Indagini proposto conforme alle modalità di verifica preventiva dell’interesse archeologico disposte dall’art. 25 del D. Lgs. 50/2016. Il nuovo Piano delle Indagini, redatto dall’Area IV Pianificazione Urbanistica e Progetti Strategici dell’Ente Comunale, prevede una riduzione sostanziale dei costi che ammontano a 326mila euro, di cui 166mila circa per l’esecuzione degli scavi e 50mila euro per rilievi di un geologo, di un architetto e di un archeologo, con relative indagini geoelettriche e geomagnetiche. I tempi e le modalità di esecuzione degli interventi previsti dal Piano delle Indagini saranno concordati di volta in volta con la Soprintendenza che detiene la direzione scientifica dei lavori. Il progetto “Mobilità turistica: sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum” ammonta a complessivi 11,5 milioni di euro.

Correlati

Top