Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Mercato di Agropoli: l’estate è passata, i disagi restano

Traffico in località Madonna del Carmine e Marrota. “Intrappolati” tra le auto anche i mezzi di soccorso

AGROPOLI. Caos e disagi in località Marrota e Madonna del Carmine. Il mercato del giovedì, se da un lato ha decongestionato il centro cittadino, dall’altro ha paralizzato l’area periferica della città. Un problema notevole considerato che proprio dove insiste la nuova area mercatale transitano migliaia di auto, comprese quella che hanno necessità di bypassare il tratto chiuso della Cilentana. Anche questa mattina si sono verificati i soliti disagi alla circolazione, lunghe code e problemi nel trovare parcheggio con le vetture che hanno invaso anche l’area privata dove sostano i camion della raccolta rifiuti. Difficoltà di transito anche per i mezzi di soccorsi rimasti bloccati tra le auto.

Chi sperava che il traffico per la nuova area mercatale fosse un fenomeno limitato all’estate è stato costretto a ricredersi. “La situazione dell’area mercatale è insostenibile, è addirittura peggiorata la situazione rispetto a quando il mercato era in via Taverne”, dice un cittadino della Madonna del Carmine. Il problema maggiore, oltre all’alto numero di mezzi che transitano in zona, sembra essere quello della sosta: pochi i posti e le auto costrette a parcheggiare ai lati di via Pertini o in terreni privati. A peggiorare la situazione la chiusura, disposta dal comando di polizia municipale, di un tratto dell’area antistante la zona mercatale per garantire la sicurezza dei pedoni.

Intanto la scorsa settimana il comune ha rinnovato l’accordo per il servizio navetta fino al prossimo 11 novembre. L’ente impegnerà la somma di circa duemila euro.

Top