Cilento, cagnolina data alle fiamme e abbandonata in strada: salvata

Emily ha due mesi ed è un cucciolo di pastore maremmano. Ora i volontari cercano per lei una casa

ASCEA. Per puro divertimento e per trascorrere il tempo, hanno commesso un gesto atroce. Un gruppo di balordi, infatti, ha tentato di dare alle fiamme una cagnolina. L’animale si è riversato lungo la strada che conduce a Velia. I suoi latrati di dolore hanno attirato un passante che l’ha soccorsa ancora con il pelo fumante per la tortura cui era stata sottoposta. Successivamente è stata consegnata ad alcuni volontari che si stanno prendendo cura di lei e curando le sue ferite.

Emily, questo il nome che le è stato dato, guarirà perfettamente. È una splendida cucciola di 2 mesi e mezzo di maremmano. “E’ di una dolcezza infinita. Striscia a terra e ti porge la zampina quando si avvicina, come per dire non farmi male, ti prego”, raccontano le persone che si stanno prendendo cura di lei. Probabilmente Emily apparteneva ad una cucciolata, ma non si sa che fine abbiano fatto i suoi suoi fratelli, né se ne avesse. Ora la cagnolina cerca una casa. Verrà affidata a chi vorrà adottarla con tutte le vaccinazioni necessarie.

Per informazioni sull’adozione scrivere a eeferraro@gmail.com o inviate un sms o un messaggio whatsapp al 3384384678.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.