Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Cilento: ospedale ‘San Luca’ al collasso

L’allarme dei sindacati: assistenza a rischio, situazione sotto i riflettori dei Nas.

VALLO DELLA LUCANIA. I Carabinieri del Nas puntano i riflettori sul ‘San Luca’. A finire nel mirino delle forze dell’ordine la situazione in cui versa il nosocomio cilentano sovraccaricato di lavoro: troppi i pazienti rispetto ai posti letto e soprattutto al personale. La richiesta di assistenza è aumentata a dismisura e i disagi sono notevoli soprattutto per i pazienti costretti a lunghe attese. In alcuni casi vengono sistemati anche sulle barelle nei corridoi in attesa di essere assistiti. Una situazione già denunciata dalla Uil, il cui segretario provinciale, Biagio Tomasco, proprio oggi sarà a Salerno per raccontare davanti ai Nas quanto accade al ‘San Luca’ di Vallo della Lucania. La situazione peggiore si registra nel settore dell’emergenza, chirurgia e medicina generale. Il rischio è con l’avvicinarsi della settimana di Ferragosto la situazione possa addirittura peggiorare.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito