Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Cronaca

Escursioni sul Sele del M5S, ecco la situazione

Escursioni sul Sele del M5S, ecco la situazione

Segnalato inquinamento nei pressi di affluenti e canali.

Segnalato inquinamento nei pressi di affluenti e canali.

Continuano le escursioni sul fiume Sele da parte degli attivisti del Movimento 5 Stelle per monitorare la situazione del corso d’acqua. I controlli e le denunce dei giorni scorsi ha di fatto diminuire gli sversamenti abusivi. Tuttavia la situazione appare ancora negativa soprattutto in prossimità degli affluenti e dei canali dove si evidenzia un odore pungente e la presenza di pesci morti. “Su 5 canali 4 provenienti dal comune di Eboli e uno da Capaccio, siamo andati con barche leggere per entrare nei canali e renderci conto che sono fogne a cielo aperto. Quella più impressionante è il canale denominato “u scapizzaturo” proviene da un’azienda agricola di proprietà pubblica e più volte sequestrata per inquinamento”. Il consigliere regionale Michele Cammarano e il senatore Andrea Cioffi sono arrivati fin dentro l’azienda per rendersi conto della situazione. “I canali costruiti con i fondi della Cassa per il mezzogiorno che avrebbero dovuto portare acqua nell’immensa Piana del Sele – denunciano – sono diventati delle fogne a cielo aperto che convogliano nel Sele e nell’idrovora non funzionante del consorzio di bonifica destra Sele”. “C’è tanto da fare ma ‪noi non molliamo”, concludono dal Movimento.

Correlati

Popolari

Top