Pollica: cittadinanza onoraria per Sergio Castellitto - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Pollica: cittadinanza onoraria per Sergio Castellitto

sergio castellitto pollica

L’attore è stato insignito del riconoscimento per la sua interpretazione di Angelo Vassallo

Pollica: cittadinanza onoraria per Sergio Castellitto

L’attore è stato insignito del riconoscimento per la sua interpretazione di Angelo Vassallo

POLLICA. Sergio Castellitto è cittadino onorario di Pollica. Ieri mattina, in occasione della cerimonia per l’inaugurazione del nuovo allestimento del Museo del Mare di Pioppi, il sindaco Stefano Pisani ha conferito al famoso attore romano la cittadinanza onoraria. L’idea è nata quando, sulla rete ammiraglia della Rai, è stato proprio Castellitto ad impersonare Angelo Vassallo, il compianto sindaco di Pollica ucciso da mano ignota nel 2010. «Le prove del film sul Sindaco Pescatore hanno restituito al territorio una figura umana e sensibile dell’attore protagonista Sergio Castellitto, che in questo territorio ha instaurato legame stretto e duraturo – si legge nella motivaziona – attraverso l’interpretazione del Sindaco Pescatore Angelo Vassallo, infatti, l’attore ha dato vita al ricordo del Primo Cittadino con maestria ed umiltà, intrattenendo anche un affettuoso e leale rapporto con la popolazione nel corso delle riprese su questo territorio comunale». Di sicuro un grande e prestigioso merito, ma la motivazione non si ferma qua: «La manifestazione delle sua arte oratoria con la lettura del libro “Mare al Mattino” ha doppiamente dato prova dell’attenzione riposta dell’artista verso questo Comune». Il poliedrico attore ha accolto il riconoscimento con grande entusiasmo ed emozione: «Quando abbiamo iniziato le riprese qui a Pollica, mi sono da subito sentito a casa e sono stato accolto dalla popolazione come un vecchio amico – dice – ricevere questa cittadinanza è la testimonianza che questo Paese ha bisogno di veder rappresentati degli uomini che fanno semplicemente il loro dovere e mettono la loro vita al servizio della comunità. Da oggi oltre ad essere cittadino di Pollica lo sono anche del Cilento. Sono cittadino di una terra straordinaria, di un luogo magico, di un paradiso terrestre». Un pensiero va poi ad Angelo Vassallo: «Nella mia carriera ho interpretato molti personaggi nelle biografie filmiche ma, senza nulla togliere agli altri, impersonare Vassallo è stato diverso. Persona forte, carismatica, coraggiosa, leale, di spessore. Un sindaco dall’alto valore che per la sua terra provava un amore incondizionato, quasi una fede. La sua tragica morte è una ferita ancora aperta – conclude visibilmente emozionato – quel dolore e quella memoria sono contemporanei a noi». Soddisfazione è stata espressa anche dal primo cittadino Pisani: «L’intera amministrazione comunale ha votato all’unanimità la proposta di conferimento di questo titolo. Per avere la cittadinanza onoraria di un comune – aggiunge – si deve aver portato quel comune in alto in un qualche ambito. Castellitto lo ha fatto sul piccolo schermo portando Pollica ad essere conosciuta da milioni di italiani».

 

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
rifiutibellosguardo1
Una tassa per chi ha un terreno sulla SS166, scoppia la polemica

rosario-pingaro
Bcc di Capaccio-Paestum, Rosario Pingaro riconfermato presidente

ambulanza_humanitas
Calcio violento in Cilento: schiaffi e pugni, arbitro in ospedale

Chiudi