Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

All’ospedale di Sapri uova di Pasqua per gli ammalati

All’ospedale di Sapri uova di Pasqua per gli ammalati

L’iniziativa è in programma lunedì 21 aprile: l’organizzazione è dell’associazione “Amici dell’Arte”.

L’iniziativa è in programma lunedì 21 aprile: l’organizzazione è dell’associazione “Amici dell’Arte”.

Domani, lunedì 21 marzo, alle ore 16:00, avrà luogo la consueta cerimonia di auguri agli ammalati, ricoverati presso le Unità Operative di degenza del Presidio Ospedaliero dell’Immacolata di Sapri. La cerimonia ha l’intento di porre al centro dell’interesse l’ammalato.

La cerimonia sarà presieduta, oltre che dal Direttore Sanitario Maria Ruocco, dal Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro Vittorio Russo, dai comandanti delle Forze dell’Ordine che presidiano il Territorio, il tenente Michele Zitiello, Compagnia Carabinieri di Sapri, il tenente Francesco Venditti, Tenenza Guardia di Finanza di Sapri ed altri autorevoli tutori della legge. Sarà presente anche S.E. Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, sempre attento e vicino ai problemi degli ammalati, insieme ai dirigenti scolastici degli Istituti d’Istruzione Superiore, professore Corrado Limongi e professoressa Franca Principe.

L’Associazione che si è resa disponibile e promotrice dell’iniziativa è l’Associazione “Amici dell’Arte” presieduta da Franco Aita che partecipa attivamente da tempo a iniziative di umanizzazione volute dall’attuale Sanità. L’iniziativa è stata fortemente voluta dai vertici aziendali dell’ASL Salerno, dal Commissario Straordinario Antonio Postiglione e dai due sub Commissari, Giuseppe Longo e Caterina Palumbo.

Ad ogni ammalato sarà regalato un uovo pasquale con un biglietto di “auguri” per una pronta guarigione da parte della Direzione Sanitaria.

Top