RFI cita in giudizio il comune Sala Consilina - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

RFI cita in giudizio il comune Sala Consilina

tribunale

Prevista per domani l’udienza civile conseguente all’atto di citazione del comune di Sala Consilina da parte di RFI.

RFI cita in giudizio il comune Sala Consilina

Prevista per domani l’udienza civile conseguente all’atto di citazione del comune di Sala Consilina da parte di RFI.

Con una delibera di Giunta (n. 14 del 26-01-16) l’Amministrazione del Comune di Sala Consilina ha nominato un legale per l’udienza, in sede civile, in programma domani e inerente un atto di citazione depositato da RFI presso il Tribunale di Lagonegro.

Motivo del contendere il mancato ripristino della sede ferroviaria allo scadere dell’autorizzazione provvisoria per  realizzare un attraversamento tra le stazioni di Atena Lucana e Sala Consilina. Qui, infatti, è stato collocato uno “uno strato di asfalto di larghezza media pari a 5mt circa,all’interno della proprietà ferroviaria”. La richiesta di RFI è quella di condannare il “Comune di Sala Consilina, alla rimessione in pristino dei luoghi di causa ordinando l’eliminazione delle opere realizzate e/o mantenute in violazione della proprietà e delle attribuzioni di RFI spa”.

Lungo la linea ferroviaria dismessa Sicignano-Lagonegro, non soltanto il comune di Sala Consilina ha provveduto ad eseguire colate di asfalto sui binari. ”Ci auguriamo che RFI si sia già attivata, alla stessa maniera, anche nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Polla, per il binario ricoperto di asfalto al passaggio a livello, in pieno centro cittadino. Così, tanto per non vivere solo di sogni e di ricordi, ma anche di cose concrete”, denunciano dal responsabile il Codacons valdianese Roberto De Luca e il responsabile trasporti Rocco Panetta.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
carabinieri_alcoltest
Controlli per la sicurezza stradale: identificate cento persone. Venti le contravvenzioni

pedibus
A scuola in fila indiana: parte il pedibus

nobiomassinpaestum
No Biomass In Paestum avverte: basta strumentalizzare la protesta

Chiudi