Capaccio: comune contro CDM, ricorso al Tar per la centrale a biomasse - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Capaccio: comune contro CDM, ricorso al Tar per la centrale a biomasse

Il comune di Capaccio ricorre contro il provvedimento del Consiglio dei Ministri con cui si autorizza la realizzazione della centrale a biomasse.

Capaccio: comune contro CDM, ricorso al Tar per la centrale a biomasse

Il comune di Capaccio ricorre contro il provvedimento del Consiglio dei Ministri con cui si autorizza la realizzazione della centrale a biomasse.

Il comune di Capaccio presenterà ricorso contro il provvedimento del Consiglio dei Ministri che autorizza la realizzazione di una centrale a biomasse in località Sorvella Sabatella. Il primo cittadino Italo Voza si è recato questa mattina a Roma, presso lo studio del professore Guarino, per dare mandato di procedere legale. La decisione di ricorrere al tribunale amministrativo contro il provvedimento del CDM era stata avanzata nel corso dell’ultimo consiglio comunale, indetto proprio per discutere della centrale elettrica.

Ma la visita alla Capitale del sindaco capaccese è servita anche per incontrare la Segreteria del Sottosegretario De Vincenti per discutere ancora una volta della problematica dell’impianto.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Buone notizie per la Cilentana: via libera del Tar ai lavori

Istituto “Ancel Keys” trionfante al campionato italiano di cioccolateria

Al via il progetto “Arcobaleno” per prevenire la devianza minorile

Chiudi