A Castellabate ogni cantiere pubblico avrà il suo logo - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

A Castellabate ogni cantiere pubblico avrà il suo logo

Un logo per ogni cantiere per identificare l’area di intervento e rendere più chiara la cartellonista dei lavori in corso. E’ l’iniziativa “Cantieri che cambiano Castellabate”.

A Castellabate ogni cantiere pubblico avrà il suo logo

Un logo per ogni cantiere per identificare l’area di intervento e rendere più chiara la cartellonista dei lavori in corso. E’ l’iniziativa “Cantieri che cambiano Castellabate”.

“Cantieri che cambiano Castellabate” è lo slogan della nuova iniziativa del Comune di Castellabate. Le opere pubbliche in fase esecutiva saranno contraddistinte da un logo che identificherà l’area di intervento al fine di rendere uniforme, chiara e ancor più disciplinata la cartellonistica dei lavori in corso. Oltre alla nuova veste grafica dei cartelli di inizio lavori, il cittadino potrà, attraverso il portale istituzionale dell’ente, accedere ad una sezione denominata appunto Cantieri che Cambiano Castellabate, nella quale in modo sintetico ed intuitivo sarà possibile visionare la mappa dei lavori, realizzati, in esecuzione o di prossima apertura. Con un semplice click si potrà accedere alla scheda dell’intervento prescelto per conoscerne la localizzazione, l’importo e la descrizione. La mappa sarà costantemente aggiornata, consentendo a tutti di visionare in tempo reale le azioni di ammodernamento, riqualificazione, urbanizzazione ad opera dell’Ente.
L’iniziativa, finalizzata ad uniformare la comunicazione, ha una doppia valenza, da un lato qualifica gli interventi in loco e dall’altro permette, a chi non è sempre presente sul territorio, di tenersi aggiornato sul web. Un’azione combinata con la quale risulterà ancora più agevole individuare le azioni intraprese.

cartelli_castellabate_2

“La geografia degli interventi messi in campo dall’Amministrazione Comunale – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Costabile Nicoletti – è quanto mai eterogenea. L’attività dell’ultimo anno conta numerosi lavori pubblici, per un importo complessivo di 18 milioni di euro, frutto di lavoro costante, programmazione e tenacia. Opere che cambiano il volto del territorio, ne disciplinano la viabilità e ne assicurano una maggiore vivibilità “

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Biomasse a Capaccio: comitato chiede regolamento provvisorio per impianti energetici

Postiglione boccia Squillante: revocati gli atti dell’ex manager Asl

“Quem Quaeritis”, sabato la presentazione del libro sul “caso Mastrogiovanni”

Chiudi