12enne ferito in una battuta di caccia: 11 cacciatori identificati - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

12enne ferito in una battuta di caccia: 11 cacciatori identificati

20091031 NAPOLI -HTH- Una bambina di 11 anni è morta ieri pomeriggio all'ospedale "Santobono" di Napoli. La notizia é stata comunicata solo oggi da fonti dell'assessorato alla Sanità della Regione Campania. Era ricoverata da alcuni giorni ed era risultata affetta dall'influenza A. Dal mese di settembre é la sesta vittima a Napoli, la dodicesima in Italia ed è la prima vittima fra i bambini. ANSA/CESARE ABBATE
12enne ferito in una battuta di caccia: 11 cacciatori identificati

Undici cacciatori identificati: parteciparono alla battuta di caccia al cinghiale durante la quale fu ferito il 12enne di Sicilì.

MORIGERATI. Sono undici i cacciatori identificati per aver partecipato alla battuta di caccia al cinghiale domenica scorsa. Nell’occasione un colpo partì e ferì un 12enne di Sicilì che era insieme al padre e allo zio. Il fatto avvenne in località Tortorella, al confine con Vibonati. Gli inquirenti stanno cercando di far luce sul caso e di chiarire la dinamica dell’incidente. Intanto il ragazzino, ricoverato al Santobono di Napoli, è in miglioramento. Le sue condizioni negli attimi dopo l’incidente furono giudicate critiche.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
La conferenza stampa del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, per la presentazione della sua candidatura alle primarie del PD per l'elezione a presidente della Ragione Campania, 24 novembre 2014. ANSA / CIRO FUSCO
Regione, De Luca traccia il bilancio del 2015: “Raggiunto obiettivi straordinari”

libri_usati
Da Polla duecento libri in dono al carcere minorile di Nisida

corridoio_ospedale
Sanità: dal Cilento ecco la proposta dei sindaci. Intanto dal Vallo lettera a De Luca

Chiudi