Nel 2016 Sapri potrebbe dire addio all'ecomostro - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Nel 2016 Sapri potrebbe dire addio all’ecomostro

Presto la gara d’appalto per l’abbattimento dell’ecomostro di Sapri. Compiuti tutti gli atti formali per dare il via agli interventi.

Nel 2016 Sapri potrebbe dire addio all’ecomostro

Presto la gara d’appalto per l’abbattimento dell’ecomostro di Sapri. Compiuti tutti gli atti formali per dare il via agli interventi.

Importante passo in avanti per l’abbattimento dell’ex cementificio di Sapri. Il sindaco Giuseppe del Medico, infatti, ha firmato l’ordinanza diretta alla società proprietaria dell’opera, la Club Tirrenico, con cui ordina di demolire il manufatto provvedendo al ripristino dei luoghi. Qualora la società non dovesse procederà sarà il comune ad avviare l’intervento rivalendosi poi sui proprietari. In realtà l’atto è soltanto formale. Già lo scorso 18 dicembre, infatti, Giovanni Sannino, amministratore della Club Tirrenico, firmò un protocollo d’intesa concedendo liberatoria all’ordinanza di abbattimento dell’edificio. Presto, quindi, si procederà alla gara d’appalto: sarà il comune ad eseguire le opere per le quali ha già chiesto un mutuo da 300mila euro alla Cassa depositi e prestiti. Se poi la società non dovesse restituire i fondi l’ente acquisirà il terreno al patrimonio pubblico.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Legambiente in piazza nel Cilento per un Mondo diverso

Tuffo a mare a Santo Stefano. Il Cilento continua a sorprendere

E’ la sera dei presepi viventi: ecco gli appuntamenti

Chiudi