Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Armi ritrovate tra le sterpaglie: potrebbero essere servite per due omicidi

Armi ritrovate tra le sterpaglie: potrebbero essere servite per due omicidi

Le indagini proseguono serrate da parte dei militari della Compagnia di Battipaglia e del Nucleo Investigativo di Salerno.

Il revolver e la beretta ritrovate occultate nella sterpaglia potrebbero essere state usate per due omicidi avvenuti di recente

PONTECAGNANO FAIANO. Potrebbero essere collegate agli omicidi di Aldo Autuori, avvenuto nell’agosto 2015, e di Massimiliano Nastri, lo scorso 11 dicembre, le armi che i militari della Compagnia di Battipaglia hanno rinvenuto in via Mar Tirreno.

Sul revolver Ruger 357 Magnum ed una Beretta 98 FS, calibro 9×21, entrambe con matricole abrase, saranno fatti gli accertamenti tecnici del caso per verificare se sono le pistole impiegate per gli ultimi due omicidi di Pontecagnano, e i rilievi sulle stesse per verificare la compatibilità del calibro e altri elementi che possono essere ricavati dal loro esame. Si tratta di armi in ottimo stato di conservazione e adatte a fare fuoco. Altri accertamenti dello stesso tipo verranno fatti su motociclo Honda SH 150 e caschi. Le indagini proseguono serrate da parte dei militari della Compagnia di Battipaglia e del Nucleo Investigativo di Salerno.

Correlati

Top