Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Nuove assunzioni al comune di Agropoli. M5S: “Si da lavoro sempre ai soliti noti”

Nuove assunzioni al comune di Agropoli. M5S: “Si da lavoro sempre ai soliti noti”

Nuove assunzioni ad Agropoli. Stabilizzate 19 persone nell’Agropoli Cilento Servizi. “Ennesimo escamotage da maestri, si da lavoro sempre ai soliti noti” tuonano dal M5S.

Nuove assunzioni ad Agropoli. Stabilizzate 19 persone nell’Agropoli Cilento Servizi. “Ennesimo escamotage da maestri, si da lavoro sempre ai soliti noti” tuonano dal M5S.

AGROPOLI. Nuove assunzioni alla società consortile Agropoli Cilento Servizi. Ad essere state stabilizzate sono 19 persone che già effettuavano servizio: 1 ingegnere, 13 parcheggiatori e 5 ormeggiatori. Le modalità di assunzione, però, non hanno mancato di creare malumori. Ad alzare i toni i Cittadini 5 Stelle di Agropoli che tramite il portavoce Consolato Caccamo alzano i toni sulla vicenda. Sotto accusa è la mancanza di concorso e di una pubblica evidenza.

“Nulla contro gli assunti – precisa Caccamo – ma siamo alle solite”. “Tramite affidamento della selezione a una società privata – spiega l’attivista agropolese – si mantengono nel precariato numerose unità di personale e si evita di dare l’opportunità a chi voglia di poter partecipare. Come del resto per i lavoratori delle cooperative. Affidamento diretto a una cooperativa, poi la cooperativa è libera di assumere e far lavorare chi vuole”.

Tutto è perfettamente legale ma, secondo Caccamo, si tratta dell’ennesimo “escamotage di maestri”. “Mi verrà detto che si da lavoro – prosegue – Certo, ma sempre ai soliti noti e fedeli”. “Ora è troppo – conclude – questo comune è gestito come fosse cosa privata senza dare atto che siamo in 23.000 e magari qualche altro avente bisogno ci sarà oltre che i soliti amici e parenti”.

Correlati

Popolari

Top