Fondi europei e beni culturali, se n'è discusso a Paestum | VIDEO - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Fondi europei e beni culturali, se n’è discusso a Paestum | VIDEO

bmta_padiglioni

I Beni e le Attività Culturali nei Fondi Comunitari e nel Piano di Azione Coesione 2014-2020 (PAC III) sono stati oggetto di un convegno, tenutosi nel Museo Archeologico di Paestum, nell’ambito delle attività della XIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in corso nell’area archeologica di Paestum sino al 1 novembre 2015.

Fondi europei e beni culturali, se n’è discusso a Paestum | VIDEO

I Beni e le Attività Culturali nei Fondi Comunitari e nel Piano di Azione Coesione 2014-2020 (PAC III) sono stati oggetto di un convegno, tenutosi nel Museo Archeologico di Paestum, nell’ambito delle attività della XIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in corso nell’area archeologica di Paestum sino al 1 novembre 2015.

Dall’incontro è emersa la necessità di utilizzare le risorse europee non solo per recuperare i Beni Archeologici, ma per supportare un sistema integrato di sviluppo capace di far anche arrivare i turisti (Trasporti) e farli permanere sul territorio (strutture ricettive). Un’azione sistemica che necessita di una regia sincronica capace di coinvolgere, istituzioni, giovani e mondo imprenditoriale.

Questa la sfida secondo Serena Angioli, Assessore ai Fondi Europei, alle Politiche Giovanili, alla Cooperazione Europea ed al bacino Euro-Mediterraneo della Regione Campania e Francesco Caruso, Consigliere ai Rapporti Internazionali e all’Unesco del Presidente della Giunta Regionale della Campania.

Ad introdurre e a moderare il convegno è stato il Direttore Generale per le Politiche Sociali, le Politiche Culturali, le Pari Opportunità e il Tempo Libero della Regione Campania, Rosanna Romano.

Dopo l’intervento di Pasquale Granata, direttore dell’ANCI Campania, è stato il momento della condivisione delle esperienze e delle buone prassi. A portare il loro contributo alla discussione , Giuseppe Canfora, Presidente della Provincia di Salerno, Adele Campanelli, Soprintendente Archeologia Campania, Domenico De Masi, Presidente della Fondazione Ravello e Don Antonio Loffredo, Direttore Catacombe San Gennaro di Napoli.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità
asl_salerno_ok
Sanità in Provincia di Salerno: convocato incontro in Regione

palazzo_santa_lucia
Arrivano i fondi per gli operai della comunità montana Bussento – Lambro e Mingardo

palazzo_santa_lucia
Campania: arriva il fondo per i figli delle vittime di incidenti sul lavoro

Chiudi