Spaccio di droga nel Cilento: tornano in libertà i coinvolti - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Spaccio di droga nel Cilento: tornano in libertà i coinvolti

tribunale

Spaccio di droga lungo la costiera cilentana: tornano in libertà i coinvolti.

Spaccio di droga nel Cilento: tornano in libertà i coinvolti

Spaccio di droga lungo la costiera cilentana: tornano in libertà i coinvolti.

NAPOLI. Il Tribunale del Riesame ha scarcerato i presunti spacciatori di Palinuro e Pisciotta finiti in carcere nell’ambito di un’indagine della direzione distrettuale antimafia. Lo riferisce il quotidiano Il Mattino. Tornano in liberà Daniele Lippo 34enne e Carmine Melucci 29enne di Centola difesi dall’avvocato Rosario Perrone. Entrambi vanno ai domiciliari. Tambasco Pasquale originario di Centola ma residente ad Orvieto, difeso dall’avvocato Vincenzo Speranza, il Riesame ha disposto il totale annullamento della misura cautelare. Per Scarpato Aniello, 47enne di Palinuro, difeso dall’avvocato Gerardo Cammardella il Riesame ha sospeso – precisa il quotidiano – ogni decisione avendo indagato fatta richiesta di interrogatorio. Revocata ogni misura cautelare anche per Nappa Davide domiciliato ad Ascea e e Gianluca Fedullo 26enne di Palinuro. Quest’ultimo era stato sopporto solo all’obbligo di firma. Resta in attesa di decisone Raffaele Veneroso, 34enne di Pisciotta difeso dall’avvocato Marsicano. I presunti puscher cilentani sono finiti in carcere con l’accusa di spaccio di droga lungo la costa del Cilento.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
pietro_ingrao
Ricordando Pietro Ingrao. Memoria in Movimento. 29 ottobreì

temporale
Meteo: prosegue l’ondata di maltempo. Le previsioni

stazione_salerno
Con coltelli e bottiglie di vetro seminano il panico alla stazione

Chiudi