Con coltelli e bottiglie di vetro seminano il panico alla stazione - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Con coltelli e bottiglie di vetro seminano il panico alla stazione

stazione_salerno

Creano il panico alla stazione, fermate tre persone.

Con coltelli e bottiglie di vetro seminano il panico alla stazione

Creano il panico alla stazione, fermate tre persone.

Panico stamane alla stazione ferroviaria di Salerno quando poco dopo le 7.30 gli Agenti della Polizia di Stato della Sottosezione Polfer, in servizio di Vigilanza sono stati richiamati dalle urla di alcuni viaggiatori, soprattutto minori in attesa dei treni per recarsi alle scuole. Gli agenti dopo aver notato una fuga di diversi viaggiatori hanno intravisto in lontananza, lato binario tronco galleria Nocera Inferiore, due donne e due uomini armati di coltello a serramanico e bottiglie di vetro rotte che venivano utilizzate come armi creando pericolo alla pubblica incolumità. Due Agenti sono intervenuti con rapidità, i tutori dell’ordine hanno chiesto supporto ad un Sottufficiale dell’esercito presente in loco che ha contribuito ad arrestare tre delle quattro persone non riuscendo a bloccare una datasi alla fuga tra il caos che si era creato, la donna è attualmente ricercata. I fermati sono tre cittadini di nazionalità rumena rispettivamente di 44, 47 e 29 anni, prontamente disarmati e ammanettati sono in camera di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto il rito direttissimo, la rissa sembrerebbe scaturita per futili motivi e anche in questo episodio grazie all’intervento di uomini in divisa è stato evitato qualcosa di più grave.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
contadini_3.0-700
#ritornoallaterra: nuovi contadini 3.0. Se ne parla nel Cilento

infocilento_tv-960x569
InfoCilento cerca te! Entra nella nostra redazione

halloween
L’iniziativa: «Halloween? No grazie, qui festeggiamo i Santi»

Chiudi