Un’idea per valorizzare il centro storico: ecco l’”Albergo diffuso” - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Un’idea per valorizzare il centro storico: ecco l’”Albergo diffuso”

montesano

Valorizzare il centro storico, è questa l’idea dell’amministrazione comunale di Montesano sulla Marcellana, lanciata dall’assessore Giuseppe Rinaldi.

Un’idea per valorizzare il centro storico: ecco l’”Albergo diffuso”

Valorizzare il centro storico, è questa l’idea dell’amministrazione comunale di Montesano sulla Marcellana, lanciata dall’assessore Giuseppe Rinaldi.

“Abbiamo dato avvio alle procedure amministrative per la nascita a Montesano di iniziative turistiche-ricettive e direi anche culturali sull’esempio del cosiddetto progetto “Albergo Diffuso” – spiega l’assessore Rinaldi – affinché sia messo a sistema, produttivamente, parte del patrimonio residenziale dei nostri centri storici. “

Una delibera che richiama anche la necessità di porre in campo azioni amministrative da parte degli uffici competenti di messa in sicurezza dei centri storici presenti che vedono situazioni di pericolo da risolvere quanto prima.

La formula normativa dell’albergo diffuso, definita “banale ma geniale” dal New York Times, rappresenta un’idea che sollecita gli imprenditori e che si inserisce in un piano strategico più complessivo di valorizzazione dei centri storici. Un’iniziativa che si sposa con le nuove forme di turismo volte ad avvicinare il turista al territorio, alla cultura, alle tradizioni ed all’enogastronomia dei luoghi e, soprattutto, si propone come un modello di sviluppo locale sostenibile e partecipato, modello che risulta essere molto attuale in un momento di ridotte disponibilità economiche.

“Ora spetta agli uffici avviare presso gli Enti competenti le azioni previste e compulsare privati del settore per questo ambizioso progetto. Per quanto attiene la parte politica, – conclude Rinaldi – il prossimo passo sarà la convocazione di un tavolo operativo, con la presenza di portatori di interesse sia pubblici che privati, per la creazione di un mini-pacchetto turistico capace di inserirsi in maniera attraente in pacchetti comprensoriali e provinciali già avviati e diffusi attraverso le sedi opportune. Tutto ciò è in linea con la programmazione del PUC che stiamo redigendo in queste settimane”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
cilentana_agropoli_sud
Canfora: «Cilentana riaprirà definitivamente in primavera»

stadio_morra
Calcio, Serie D: la Gelbison si aggiudica il derby con la Sarnese

piscina
Agropoli ha una piscina: dal comune cittadinanza onoraria al costruttore

Chiudi