Aggredisce il capotreno e i carabinieri, arrestato pregiudicato - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Aggredisce il capotreno e i carabinieri, arrestato pregiudicato

Aggregisce il controllore del treno e i carabinieri accorsi in suo aiuto, arrestato un pregiudicato battipagliese.

Aggredisce il capotreno e i carabinieri, arrestato pregiudicato

Questa notte dopo la mezzanotte, presso la Stazione ferroviaria di Pisciotta a bordo del treno Inter City Notte 784, partito da Siracusa alle ore 13,40 e diretto a Milano Centrale, i carabinieri della locale Stazione e del NOR, hanno arrestato il pregiudicato B. S., 42 enne di Battipaglia, perché responsabile di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale nonché di interruzione di pubblico servizio.

Il pregiudicato, mentre stava a bordo del Treno Intercity che si era fermato presso la Stazione di Pisciotta per la discesa dei viaggiatori, ha aggredito fisicamente con spintoni il controllore delle ferrovie che lo aveva invitato a scendere dal treno, perché sprovvisto di biglietto da viaggio.

I Carabinieri, che stavano già operando presso Stazione Ferroviaria per altro intervento, udite le grida di persone provenienti dal vicino vagone letto, salivano a bordo del treno e quando hanno cercato di far desistere il B. S. dal suo comportamento, questi, dopo averli insultati, senza motivo si è scagliato su di loro strattonandoli e colpendoli con pugni, causando lesioni ad uno dei carabinieri.

Il treno, per tale motivo, è ripartito dopo una sosta di circa 45 minuti. L’arrestato, come disposto dal Procuratore della Repubblica Giancarlo Grippo, è stato tradotto presso il Tribunale di Vallo della Lucania, che nella udienza ha convalidato l’arresto ed ha disposto a carico dello stesso la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Censimento alberi monumentali, il Codacons Vallo di Diano: “Comuni rendano noti gli elenchi”

Vallo della Lucania, il vescovo ai commercianti: “Spezzerò una lancia in vostro favore”

Capaccio: novità per le caserme dei carabinieri e della forestale

Chiudi