Operazione della Guardia di Finanza, sequestrati beni per 250 mila euro - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Operazione della Guardia di Finanza, sequestrati beni per 250 mila euro

guardia-di-finanza
Operazione della Guardia di Finanza, sequestrati beni per 250 mila euro

Gli agenti della Guardia di Finanza di Sala Consilina, infatti, al comando del luogotenente Giuseppe Iannarelli, hanno sequestrato cinque immobili dislocati sul territorio comunale di San Pietro al Tanagro, per un valore complessivo di 250mila euro.

L’operazione, condotta congiuntamente con la Compagnia della Guardia di Finanza di Eboli, è stata eseguita su disposizione del Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Lagonegro. Un sequestro preventivo “per equivalente” che ha portato all’accertamento condotto nei confronti di una società di capitali operante nel settore dell’edilizia di un’evasione fiscale registrata nel corso dell’anno 2012.

Secondo le indagini, l’impresa edile avrebbe registrato plusvalenze derivanti dalla cessione di un ramo di azienda ad una società lombarda. Indagato a piede libero nella vicenda il titolare dell’impresa per frode fiscale dalla Procura della Repubblica di Lagonegro.

L’operazione, che si inserisce nell’intenso lavoro promosso dal Comando provinciale della Guardia di Finanza, è teso a contrastare il fenomeno dell’evasione fiscale sull’intero territorio della provincia di Salerno.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
carabinieri_controllo_notte
Non si fermano ad un posto di blocco, arrestate due persone

carabinieri_notte
Ubriaca al volante semina il panico nel centro del paese

laruota
Perdifumo: le telecamere di Sky alla pasticceria “La Ruota”

Chiudi