Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Capaccio, sigilli al Dream

Abusi edilizi e violazione di norme urbanistiche. Per questo il “Dream”, noto locale sulla SS18, è stato posto sotto sequestro. L’operazione è stata eseguita dai vigili urbani di Capaccio che hanno riscontrato diverse violazioni ed alcune opere abusive e destinazione d’uso dell’area non conforme. Denunciata la titolare della struttura per abusi edilizi e falso ideologico in atto pubblico.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito