Roccadaspide, il M5S presenta il "Microcredito 5 Stelle" - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Roccadaspide, il M5S presenta il “Microcredito 5 Stelle”

roccadaspide_castello
Roccadaspide, il M5S presenta il “Microcredito 5 Stelle”

ROCCADASPIDE. Continua il tour del Movimento 5 Stelle per la presentazione del “Microcredito”. Si tratta di un fondo, frutto del taglio dello stipendio dei Parlamentari M5S, per aiutare le piccole-medio imprese in difficoltà e per facilitare l’accesso al credito ai cittadini che si accingono a intraprendere nuove attività.Il tetto finanziabile è 25.000 EURO estendibile, in alcuni casi, a 35.000. La procedura prevede la presentazione delle domande on-line sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico e la realizzazione di un piccolo progetto imprenditoriale. La garanzia del fondo sarà rilasciata GRATUITAMENTE. Il Fondo di Microcredito è la dimostrazione che si può fare molto combattendo gli sprechi a cominciare dai costi della politica; si ottengono grandi risultati quando l’obiettivo comune è agire nell’interesse dei cittadini. Per la prima volta alcuni Parlamentari, purtroppo solo i gruppi M5S, restituiscono alla collettività spontaneamente parte del proprio compenso – ad oggi 10 MILIONI di EURO – in forma di aiuto alle piccole-medio imprese, vera ricchezza di questo Paese. L’incontro si svolgerà presso l’aula consiliare del Comune di Roccadaspide sabato 13 giugno con inizio alle 16:00 e saranno presenti il vice-presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio, il senatore Andrea Cioffi, il deputato Angelo Tofalo e il neoeletto consigliere regionale Michele Cammarano. L’incontro è organizzato dagli attivisti del territorio in collaborazione con la BCC di Aquara, soggetto finanziatore.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
carabinieri_auto2
Carabiniere non in servizio sventa furto. Due arresti

cilento_for_africa
Tutto pronto per “Cilento for Africa”

giovannipaolo_II
Ad Agropoli una mostra fotografica su Giovanni Paolo II

Chiudi