Prignano: un’ordinanza per prevenire il rischio incendi

Arriva l'ordinanza del primo cittadino; per i trasgressori previste sanzioni fino a 500 €.

PRIGNANO CILENTO. Il Sindaco Giovanni Cantalupo ha firmato un’ordinanza per prevenire il rischio incendi. Per i trasgressori previste sanzioni amministrative fino a 500 €.

Prignano Cilento, rischio incendi: le regole per i privati

Il provvedimento del primo cittadino prevede l’obbligo per tutti i proprietari o possessori a qualsiasi titolo di terreni ricadenti nell’ agglomerato urbano di Prignano Cilento, delle frazioni o prospicienti al centro abitato e dei suoli posti al confine con le strade comunali, provinciali e statali, di provvedere AD HORAS alla pulizia mediante il taglio della
vegetazione
, il decespugliamento e l’asportazione dei residui colturali, nonché di ogni altro
materiale che possa determinare pericolo di innesco incendio, e di provvedere, altresi,
rimuovere dagli stessi ogni tipo rifiuto.

Fino al 30 settembre 2022, inoltre, è fatto espressamente divieto di accendere fuochi e di porre in essere azioni
determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di incendi.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente