Piano spiagge: Ascea fissa le regole per l’estate 2021

Novità per la gestione del litorale: comune gestirà un tratto demaniale. Nuovi servizi anche sulle spiagge libere e per accedere obolo di 1 euro

ASCEA. Il Comune programma la prossima stagione balneare e fissa le regole per l’utilizzo delle spiagge. L’amministrazione D’Angiolillo, già lo scorso anno, avviò l’organizzazione dell’estate con largo anticipo, dovendo garantire anche la sicurezza richiesta dall’emergenza covid.
Anche per il 2021, l’Ente ha voluto varare con alcuni mesi di anticipo un piano spiagge finalizzato a garantire servizi e sicurezza.

Confermate alcune regole già previste nel 2020 ma ci sono anche delle novità destinate a far discutere.

Piano spiagge: le regole ad Ascea

La più rilevante è relativa all’allestimento, dal primo luglio al 15 settembre 2021, di un’area demaniale marittima con ombrelloni e lettini che sarà gestita direttamente dall’Ente pubblico.

Ai privati saranno affidati soltanto eventuali servizi connessi, come la posa e la sistemazione di ombrelloni e lettini, il controllo, la vigilanza, il salvataggio in mare, ecc…

La spiaggia attrezzata che gestirà il Comune è quella di località Scogliera, dopo il lido Brigantino, per circa 160 metri lineari.

Le tariffe

L’accesso a questa spiaggia attrezzata sarà a pagamento con tariffe uguali per tutti gli utenti: il prezzo giornaliero nel mese di luglio per i residenti sarà di 5 euro (un ombrellone e due lettini); 15 euro per i non residenti. Ad agosto, invece, si va dai 7 ai 20 euro. A settembre tariffe più popolari: 2,50 euro per i residenti 10 euro per i non residenti.

1 euro per accedere alle spiagge libere

Ma c’è anche un’altra novità: l’amministrazione, infatti, ha previsto il pagamento di un prezzo simbolico anche per la spiaggia libera. Qui il comune posizionerà delle piantane per garantire il distanziamento tra gli ombrelloni ed offrirà servizi doccia e lavapiedi.

In questo caso l’accesso sarà gratuito per i residenti e i familiari nonché per tutti i proprietari, possessori o locatari di unità immobiliari o ospiti di strutture ricettive. Ciò perché queste categorie già contribuiscono alle spese per i servizi con il pagamento dei tributi locali.

Tutti gli altri bagnanti dovranno pagare un euro. Per chi ne fa richiesta, infine, sono possibili abbonamenti mensili al costo di 20 euro.

Ogni ombrellone potrà ospitare 6 persone.

Le piantane serviranno per garantire ad ogni ombrellone una superficie di 10 metri quadrati, in modo tale da garantire il distanziamento richiesto dall’emergenza covid. Ciascuna piantana sarà numerata. Ogni qualvolta il tratto di spiaggia libero diventerà saturo ne sarà inibito l’accesso.

Le regole

Nel piano spiagge, infine, sono state fissate alcune regole di comportamento. Dall’1 giugno al 30 settembre la spiaggia sarà ripartita in singoli tratti e con un’adeguata informazione; prima dell’accesso potrà essere rilevata la temperatura. Se necessario i fruitori della spiaggia dovranno comunicare telematicamente il numero del proprio posto.

Il Comune garantirà la sorveglianza. Sarà vietata la pratica di attività ludico – sportive di gruppo e sostare sulla battigia per evitare assembramenti. Sino all’arrivo della spiaggia è necessario utilizzare la mascherina.

Nei periodi di massimo afflusso sarà possibile prevedere una turnazione. La spiaggia libera sarà accessibile dalle 6 alle 22. E’ vietato fumare sulla spiaggia, lasciare ombrellon e attrezzature dalle 21 alle 6

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Un commento

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!