Giungano: comune punta a mitigazione del rischio idrogeologico

Si attende il finanziamento del Ministero degli Interni

GIUNGANO. Il comune, retto dal sindaco Giuseppe Orlotti, ha approvato due progetti relativi ai lavori di sistemazione e regimentazione delle acque in via dei Serri e del versante San Giovanni – Palma. Le strategie dell’Ente si riconducono a degli studi di fattibilità puntando ai fondi assegnati per le progettazioni del Ministero dell’Interno.

Per il primo progetto è stato stabilito un quadro economico di spesa fissato in 874.154,40 euro (oneri sulla sicurezza e importo lavori a base d’asta per 606.000 euro), per il secondo il costo dei lavori sarebbe di oltre un milione e 300 mila euro di cui 994.800 che resterebbero in capo all’amministrazione appaltante per i lavori di natura tecnica. Entrambi i progetti sono stati elaborati dall’ingegnere comunale Roberto Cappuccio, con le domande presentate prima della scadenza fissata al 15 gennaio scorso.

Si attende ora la risposta del Ministero degli Interni, che dopo l’eventuale approvazione dei progetti, dovrà impegnarsi al possibile finanziamento delle opere.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it