Majestic
AttualitàCilento

Chi arriva da fuori regione dovrà comunicarlo al Comune: l’ordinanza di Salento e Sant’Arsenio

Il provvedimento

Chi arriva da regioni diverse dalla Campania o dall’estero dovrà comunicarlo al Comune. E’ l’ordinanza firmata dal primo cittadino di Salento, Gabriele De Marco.

Il sindaco del centro cilentano, per prevenire la diffusione di casi covid, ha disposto che bisognerà comunicare la data di arrivo e il luogo di domicilio temporaneo nel territorio comunale se provenienti da fuori regione o fuori nazione. “Si consiglia, altresì di dotarsi, prima di entrare nel territorio comunale, di idonea certificazione attestante la mancanza dell’infezione in essere da Covid-19”, precisano da palazzo di città.

Anche a Sant’Arsenio chi rientra da fuori regione o dall’estero deve comunicarlo al Comune. E’ quanto invita a fare il sindaco, Donato Pica, per contenere la diffusione del contagio da Coronavirus. una disposizione che rimarrà in vigore fino al 15 ottobre 2020. La comunicazione dovrà essere effettuata, anche per soggiorni temporanei. Le persone che rientrano a Sant’Arsenio dovranno comunicare, il Comune di partenza, la data di partenza e arrivo, il domicilio a Sant’Arsenio, il nome del medico di base e ed i propri contatti telefonici.

I precedenti

Nei giorni scorsi il Comune di Roscigno, guidato dal sindaco Pino Palmieri, aveva disposto per primo l’obbligo di comunicare il proprio arrivo in paese se provenienti da fuori regione o fuori nazione.(leggi qui)

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Un commento

  1. X favore.non fate una cosa tragica quanto.io non vedo contaggi ecc non rompete x favore ora! Solo x fare sfaventare la gente ok???xké basta ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it