Montella PrismArredo
AttualitàCilento

San Mauro Cilento e Pollica: rischio processionaria. Ecco le regole da seguire

Ecco gli obblighi che dovranno rispettare cittadini e amministratori di condominio

Con l’approssimarsi della primavera i comuni corrono ai ripari contro il rischio processionaria. Gli ultimi in ordine di tempo a pubblicare specifiche ordinanze sono San Mauro Cilento e Pollica. I provvedimenti firmati dai sindaco Giuseppe Cilento e Stefano Pisani, fissano alcune regole per i proprietari di aree verdi e boschive e gli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi.

In particolare dovranno effettuare verifiche e ispezioni sugli alberi al fine di accertare la presenza dei nidi della processionaria: sarà necessario verificare il pino nero, il pino silvestre, il pino marittimo e varie specie di cedro e conifere. Qualora si riscontrasse la presenza di nidi bisogna provvedere alla loro asportazione e distruzione con fuoco in aree sicure. Gli interventi sono a carico dei proprietari.

Il provvedimento giunge per prevenire rischi di carattere sanitario che possono sorgere dalla dispersione dei peli urticanti o a seguito di contatto diretto con le larve. Queste possono determinare irritazioni epidermiche o reazioni allergiche. Per i trasgressori multe fino a 500 euro.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it