Gold Metal Fusion
CilentoFood

I vini del Cilento tra i migliori al mondo

 James Suckling è tra i critici più apprezzati al mondo se si parla di vino. Ex penna di punta della rivista internazionale Wine Spectator continua a recensire vini provenienti da ogni angolo del pianeta attraverso il suo blog JamesSuckling.com.

Nell’ultima classifica pubblicata si annoverano i vini San Salvatore 1988 che hanno ricevuto tutti più di 90 punti su un totale di 100.

Tra questi il Fiano “Pian Di Stio 2018” che ha ottenuto 93 punti insieme all’Aglianco “Omaggio a Gillo Dorfles 2015”, quest’ultimo definito “un rosso esotico” e “un vino sfacciato, col turbo, senza pudori. Un successo commerciale che o si odia o si ama”.

Una storia antica quella tra il Cilento e il vino, che affonda le sue radici al tempo dell’antica Grecia e dei colonizzatori giunti fino a queste terre dalle coste del Peloponneso.

Fiano e Aglianico rimangono i principali interpreti di questo grande passato e di questo territorio, vini possenti e morbidi che ricordano il sole e la forza della terra che esprimono.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito