Caseificio Colle Bianco
CilentoCronacaIn Primo Piano

Montecorice: morte Massimiliano Malzoni: due associazioni parte civile

A fine luglio nuova udienza per la morte del 39enne deceduto mentre era ricoverato in regime di Tso

Due associazioni hanno chiesto di costituirsi parte civile nell’ambito del processo per la morte di Massimiliano Malzone. Il 39enne è deceduto all’ospedale di Sant’Arsenio dove era ricoverato in regime di Tso nel reparto di psichiatria. Sette i medici fini a processo.

Ieri l’udienza che però è stata rinviata a fine luglio. Nell’occasione il giudice dovrà decidere anche sulle costituzioni di parte civile.

I fatti risalgono all’8 giugno 2015. La famiglia di Massimiliano Malzone si era opposta alla richiesta di archiviazione delle indagini sulla morte avvenuta dopo 12 giorni di ricovero e il giudice aveva disposto ulteriori indagini. Le accuse sono di omicidio colposo.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito