Caseificio Colle Bianco
CilentoIn Primo PianoPolitica

Agropoli, minoranza chiede dimissioni di Coppola

Accuse gravi: si dimetta o autosospenda

AGROPOLI. I consiglieri comunali di minoranza, Agostino Abate, Gisella Botticchio e Consolato Caccamo hanno chiesto le dimissioni del sindaco Adamo Coppola per i fatti di cronaca che lo hanno visto protagonista degli ultimi giorni (leggi qui).

In una nota indirizzata al presidente del Consiglio Comunale si sottolinea “L’amarezza e il disorientamento che in queste ore possono palesarsi all’attenzione di tutti i cittadini di Agropoli” e si chiede per la prossima seduta consiliare prevista per il 21 maggio, di inserire la mozione sulle dimissioni del primo cittadino o, in alternativa, la richiesta di autosospensione dalla sua funzione fino al termine delle indagini.

Adamo Coppola è finito sotto indagine per scambio di voti politico mafioso, insieme all’ex sindaco Franco Alfieri. Un “danno di immagine per l’intera comunità”, scrivono i consiglieri di minoranza che “ha segnato il territorio e la sua comunità come territorio riconoscente ad un sistema politico mafioso”.

Pur auspicando una conclusione positiva della vicenda, Abate, Botticchio e Caccamo ritengono opportuno che il sindaco prenda dei provvedimenti.

Tags

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito