Provincia di Salerno: calano i donatori di sangue

A diminuire soprattutto i più giovani

In Provincia di Salerno calano i donatori di sangue e scoppia l’emergenza in provincia di Salerno. I dati sono in linea con il dato nazionale. A diminuire sono soprattutto i donatori più giovani tra i 20 e i 30 anni. Anche gli ospedali del Cilento e Vallo di Diano, e in particolare Vallo della Lucania risentono di questi problemi nonostante i continui appelli di medici e volontari e donare il sangue.

Proprio a Vallo della Lucania, da alcuni giorni, è possibile effettuare la cosiddetta donazione in aferesi, una tecnica innovativa. Il sangue viene estratto da una vena dell’avambraccio, come nella donazione tradizionale, ed è poi immesso in un circuito sterile.

Qui, mediante un processo di centrifugazione e filtrazione, vengono separati gli emocomponenti desiderati: plasma e piastrine. I globuli rossi, che contengono il ferro e l’emoglobina, vengono invece restituiti al donatore.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it