Tolomeo
AlburniAttualità

Roscigno: riposizionata la targa dedicata ad Angelo Vassallo

I due simboli della Legalità e della Resilienza presto insieme nel borgo antico di Roscigno, in segno di speranza ed unione

ROSCIGNO. La targa dedicata ad Angelo Vassallo ritorna al suo posto.
Presto, anche quella in memoria di Dorina, ultima abitante del borgo antico, verrà riposizionata vicino al tiglio, piantato poco dopo la sua morte, nello spazio antistante la Chiesa madre di Piazza Nicotera.

La targa, idea dell’amministrazione Mazzei nel 2013, “un albero per Angelo – Albero della speranza”, era stata spostata, “custodita” altrove, per dare la possibilità al regista Luca Maniero di girare le riprese del film, l’estate scorsa. Dopo di allora, “Solo una piccola dimenticanza nel non riposizionarla al suo posto – specifica il sindaco Pino Palmieri – e non indifferenza a ciò che rappresenta”. Ben presto, precisano il primo cittadino ed il presidente della ProLoco Roscigno Vecchia, Franco Palmieri, anche la targa in memoria di Dorina, impiantata nel 2001, ad un anno esatto dalla sua morte, farà ritorno. «La targa è stata rovinata dall’erosione del tempo – specifica il presidente – sarà nostro dovere rifarne una nuova e collocarla lì dove anni fa era stata messa”.

I due simboli della Legalità e della Resilienza presto insieme nel borgo antico di Roscigno, in segno di speranza ed unione.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito