Tolomeo
Sport

US Agropoli, niente ripescaggio in Serie D

I delfini ripartono dall'Eccellenza

Niente da fare per l’Agropoli. Anche quest’anno il ripescaggio in Serie D è diventato una chimera. Nella giornata odierna sono addirittura stati respinti ben tre ricorsi: quello del Santarcangelo inerente alla classifica finale dello scorso campionato di terza serie, e quelli di Como e Prato in serie C. L’Agropoli, in ottava posizione della graduatoria ripescaggi in D, aveva bisogno dell’ammissione di questi tre club, dopo che erano state ripescate il Montebelluna, il Classe, lo Jesina, il Cannara e l’Anzio in quarta serie.

I delfini ripartiranno dall’Eccellenza. Nonostante l’amarezza per la mancata ammissione in Serie D, la situazione ormai definitiva avrà almeno il merito di velocizzare l’allestimento societario e tecnico in vista dell’imminente inizio della stagione. Il 13 agosto è prevista la conferenza di presentazione del nuovo assetto a Palazzo di Città.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare